Crea sito

PLOAGHE AGGIUNGE QUALITA A CENTROCAMPO,DALL OTTAVA ARRIVA ALESSIO CADEDDU

Ploaghe aggiunge qualita  a centrocampo,dall Ottava arriva Alessio Cadeddu

La Pgs Ploaghe è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2017/2018 con il Centrocampista
ALESSIO CADEDDU
Nato il 02/08/1995
Centrocampista tecnico e veloce.
Ex Ottava, da protagonista, in prima categoria, in passato ha vestito anche la maglia del Codrongianos in promozione.
Alessio è un giocatore del Ploaghe ed andrà ad arricchire la rosa a disposizione di Mister Fraoni!
,E il 4 colpo in entrata del team biancoblu che dopo la conferma del valido mister Fraoni e del blocco della passata stagione vuole recitare una parte da protagonista nella prossima stagione in seconda categoria..
Cadeddu centrocampista duttile,2 reti nella passata stagione ,andra ad arricchire la zona nevralgica del campo,il centrocampo,in cui operano gia il neo acquisto Simone poddighe,ex Ossese,Elouali,Cedrello ,l ex Siligo e Torralba Corona e Samba Dieye.
Precedenti acquisti del Ploaghe:

GIANLUIGI ARA(TORRALBA) SIMONE PODDIGHE(OSSESE) ALESSANDRO PIBIRI(FRASSATI) ALESSIO CADEDDU(OTTAVA)
TUTTIO I MOVIMENTI DI MERCATO IN SARDEGNA:
https://www.tuttocampo.it/Sardegna/News/1275261/sara-un-eccellenza-di-stelle-samassi-annuncia-angheleddu-e-frongia-tutti-i-movimenti-di-mercato-in-sardegna#.WXJw2VFLfcs

Juventus: ufficiale, preso il classe ‘2001 Nicolas Penner

Operazione in entrata per la Juventus, in vista del prossimo campionato Under 17 Serie A e B. Dopo essere stato in prova a mettere nero su bianco è Nicolas Penner.

Il centrocampista ceco classe ‘2001, come riportato da tuttomercatoweb.it, arriva dallo Sparta Praga sotto indicazione di Pavel Nedved. Il calciatore farà parte dell’Under 17 che sarà allenata dall’ex Sampdoria Primavera Francesco Pedone.

Altro giovane di rilievo al Latte Dolce, firma l’ex Torres Gianmarco Marcangeli (’98)

Gianmarco Marcangeli, attaccante, Latte Dolce

Un altro tassello è stato aggiunto nel parco furiquota del Sassari calcio Latte Dolce dopo gli arrivi di Nicola Serra (ex Carbonia) e Andrea Milia (ex Atletico Uri). Il diesse Andrea Colombino e il direttore generale Adriano Fantoni hanno portato in biancoceleste Gianmarco Marcangeli, esterno offensivo nato a Ghilarza il 07/07/1998, da quattro stagioni in forza alla Torres dopo esser cresciuto nel settore giovanile del Ghilarza. Con i rossoblù ha disputato il campionato Allievi Nazionali, nella stagione successiva ha giocato con la Berretti togliendosi la soddisfazione di fare l’esordio in Lega Pro seppure in una gara di Coppa Italia. In seguito alla retrocessione in serie D del club per illecito sportivo fa parte dell’organico della prima squadra e colleziona in tutto 27 presenze in due campionati di Lega Nazionale Dilettanti. «Sono fiducioso e convinto di poter fare bene – dice il fresco 19enne – cercando naturalmente di crescere, di migliorare come calciatore. Spero di poter ricambiare al meglio la fiducia che la società ha riposto su di me. La serietà del club e la qualità del progetto hanno influito sulla mia scelta e il fatto che il Latte Dolce abbia sempre puntato sui giovani è un’ulteriore fonte di stimolo per impegnarmi a fare il meglio possibile. In squadra ritrovo Giacomo Demartis, col quale ho giocato un campionato ed è per me un punto di riferimento e un giocatore dal quale ho tutto da imparare».

https://sardegna.diariosportivo.it/ultimora/altro-giovane-di-rilievo-al-latte-dolce-firma-lex-torres-gianmarco-marcangeli-98

MISTER WALTER PONCELLINI VICINISSIMO ALLA MONTEPONI,ZOTTOLI LASCIA LA S.MARCO,AL SUO POSTO PAOLO LEDDA,SANTAMARIA AD UN PASSO DAL MUSEI

Mister Walter Poncellini vicinissimo alla Monteponi,Zottoli lascia la S.Marco,al suo posto Paolo Ledda,Santamaria ad un passo dal Musei

Valzer di panchine nel sud dell isola:
Walter Poncellini ,ex Fermassenti,e sopratutto Carloforte,sarebbe ad un passo dalla panchina della Monteponi Iglesias,appena retrocessa in prima categoria,che sostituirebbe il tecnico uscente Alessandro Cuccu.
La carriera di mister Poncellini  e legata sopratutto alla squadra isolana con la quale centro la promozione dalla prima categoria nella stagione 2014-15.
Roberto Santamaria ,sarebbe vicinissimo a sedersi sulla panchina del Musei in seconda categoria,trovera una ottima squadra che ha sfiorato i playoff,x soli 3 punti ,playoff che centrò l A.Masainas superando l A.Settimo in finale e conquistando la promozione in prima categoria.

Enzo Zottoli lascia invece la panchina della S.Marco dopo la promozione nell omonimo campionato nella stagione scorsa superando in volata il vecchio Borgo S.Elia.
Lascia una squadra che ha terminato a centro classifica con 37 punti conquistando nel girone di ritorno la salvezza,a + 4 dalla zona playout.
In carriera da ricordare la doppia promozione sulla panchina del Sanluri nei primi anni 2000 dalla promozione alla 4 serie.
Alla S.Marco Assemini sarebbe vicinissimo il mister Paolo Ledda.

Doppio cambio di panchina in due societa della sardegna:
Il Bonorva dopo il doppio addio di mister Fadda e Uneddu,rispettivamente tecnico 1 squadra e juniores,seguito a ruota dal preparatore dei portieri Tore Fancellu,sceglie l ex Sorso Massimiliano Nieddu come nuovo allenatore x la prossima stagione di promozione a venire,la terza consecutiva x la prestigiosa societa biancorossa del Mejlogu.
Leggiamo testualmente il comunicato ufficiale della societa Bonorva che ha eletto nella data odierna nuovo presidente Angela Pintore ,la quale subentra al presidente Tonino Pischedda.
“Si comunica che, nella serata di oggi , martedì 18 luglio 2017, si è costituito il nuovo direttivo della Polisportiva Bonorva che ha eletto come presidente la Sig.na Angela Pintore, vicepresidente il signor Gavino Pischedda, cassiera la signora Giovanna Sanna e segretario il signor Gianni Sanna. Si comunica inoltre che il primo atto del nuovo direttivo è stato quello di assicurarsi le prestazioni sportive del signor Massimiliano Nieddu, nuovo tecnico quindi della Polisportiva Bonorva.”

Decimoputzu calcio:Filippo Marcis neo tecnico della squadra,il valido e giovane mister cagliaritano ex Ussana , ha guidato la squadra portandola a ridosso delle squadre di testa ,a -11 dal secondo posto utile x ambire al sogno playoff.,con 15 vittorie ,3 pareggi e 8 sconfitte,e 45 reti realizzate.
Puntuale il commento di mister Marcis dopo l ufficialita della guida tecnica della societa alle porte di Cagliari:
Ho ricevuto la proposta del Decimoputzu in maniera del tutto inaspettata. C’è stata da subito piena sintonia con la società che ringrazio per la fiducia. Cercheremo di essere protagonisti fin da subito in campionato e per questo sarà importante il supporto dell’ottimo settore giovanile. Sono onorato di essere qui e far parte di questo progetto.
Il tecnico Marcis subentra al tecnico uscente Gianni Marica,ex Fermassenti,Narcao (con la quale furono retrocessi in prima categoria)e Villacidro,x lui anche un esperienza in eccellenza tanti anni fa alla guida del Monreale.
In bocca al lupo ai nuovi allenatori

https://www.tuttocampo.it/2016-17/Sardegna/Promozione/GironeB/Squadra/PolBonorva/730171/Scheda#.WW52aVFLfct

Albo d oro juniores regionali sardegna

ALBO D’ORO JUNIORES
2009 PORTO TORRES ,2-1 sul progetto Sant elia,  vedi video  finale  https://www.youtube.com/watch?v=NXuQrW0IkEE&t=29s
2010 PROGETTO S.ELIA  ,5-3 sull Usinese vedi video finale   https://www.youtube.com/watch?v=YJEblQ1usos
2011 USINESE  ,4-2 sul carbonia vedi video https://www.youtube.com/watch?v=CirLbaxHJHU ,+ rigori https://www.youtube.com/watch?v=xl1oIdZvOnQ
2012 FERTILIA 1-0 sul Taloro vedi video https://www.youtube.com/watch?v=XZjKSPL5HXM
2013 TALORO ,2-1 sul Sanluri vedi video https://www.youtube.com/watch?v=BAvdS8R5ISk
2014 FERRINI-USINESE 2-0
2015 FERRINI-LATTE DOLCE 1-0
2016 FERRINI-LATTE DOLCE 3-2

ALBO D ORO JUNIORES SERIE D

2013 SELARGIUS ,3-1 SUL PORTOTORRES

2014 LATTE DOLCE ,2-1 SUL BUDONI VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=Hz9dC8r4tQ8&t=30s

2016 BUDONI ,4-0 SULLA TORRES

2015 SELARGIUS ,SUL BUDONI  6-2

 

ALBO D ORO GIOVANISSIMI:

2012 FERRINI ,5-3 D.C.R SUL SIGMA

2013 SIGMA ,1-0 SUL LATTE DOLCE VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=Jh3SOkQply4&t=294s

2014 LATTE DOLCE  ,SUL  SAN FRANCESCO QUARTU 5 a 3

2015 LATTE DOLCE, 4-3 D.C.R. SUL SIGMA

2016 SAN FRANCESCO QUARTU, 1-0 IN FINALE SUL CARBONIA ,VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=iiQnhiuNz9I

ALBO D ORO ALLIEVI

2011 MONSERRATO, 1-0  SUL PROG.S.ELIA  VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=XSXKbLZT7c4

2012 FERTILIA,6-0 SUL PGS CLUB S.PAOLO VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=FNi-mHl4_Jo

2013 LATTE DOLCE ,2-1 SULLA FERRINI VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=zYnxQnZ6pUs

2014 LATTE DOLCE ,1-0 SUL S.FRANCESCO QUARTU

2015  LATTE DOLCE,5-4,D.C.R.SUL S.FRANCESCO QUARTU VEDI VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=hu_pBBetk9w

2016  LATTE DOLCE ,3-0 SULLA LANTERI

 

 

TRIPUDIO TORTOLI ,È SERIE D,BUDONI KO,CALANGIANUS DI MISURA,GHILARZA CORSARO,REMUNTADA URI SULLA FERRINI

Tripudio Tortoli ,è serie D,Budoni ko,Calangianus di misura,Ghilarza corsaro,remuntada Uri sulla Ferrini

Undicesima giornata di ritorno doveva essere la domenica trionfale per il Tortolì e così è stata.Per la prima volta nella sua storia il Tortolì vince matematicamente il campionato di eccellenza e il prossimo anno disputerà il campionato di serie D.
Era solo questione di tempo ma il verdetto che visto i pesantissimi distacchi era piu scontato di tutti giunge a 4 giornate dal termine.
Tortolì che passa per 3-2 a Budoni la prima squadra ad aver fermato la striscia di vittorie consecutive degli ogliastrini nel girone di andata e l’unica ad aver battuto i rossoblu in questa stagione una sconfitta indolore nella gara di ritorno di coppa Italia considerando che cmq il turno gli uomini di Francesco Loi l’hanno passato ugualmente andando a vincerla tra l’altro la coppa
.Ogliastra in festa dicevamo e giornata che sicuramente non dimenticheranno mai tutti i tifosi che in questa stagione hanno anche dovuto seguire la propria squadra nel vicino campo di Girasole stante l’impraticabilità dell’impianto del Fra Locci di Tortolì che a questo punto si spera possa essere inaugurato per la prossima stagione di serie D.
Tortolì che con questa vittoria da anche una grossa mano alle inseguitrici del Budoni.In primis Calangianus e Castiadas entrambe vincenti con il medesimo risultato.I galluresi battono 1-0 il Taloro Gavoi mentre il Castiadas inguaia ancora di piu il La Palma, entrambe salgono a quota 46 recuperando tre punti al Budoni adesso avanti solo di 5 punti e a questo punto sarà difficile per i galluresi riuscire a staccare definitivamente le inseguitrici.Perde invece il Tergu sconfitto a domicilio per 4-2 dal Ghilarza e anglonesi che scendono al 5 posto in classifica staccati di 7 punti dalla seconda posizione. Playoff che cmq si giocheranno tra queste 4 squadre sempre che i distacchi rimangano contenuti.
Giornata questa importante anche per la zona salvezza con molti scontri diretti quest’oggi.Il primo dei quali vede il pareggio per 1-1 tra Bosa e Valledoria un pareggio che non accontenta nessuno il Bosa perchè rimane sempre in ultima posizione e vede le dirette rivali scappare davanti a se mentre per il Valledoria i tre punti potevano essere quelli della provvisoria salvezza diretta e invece i valligiani si ritrovano ancora ad inseguire la Ferrini Cagliari che perde per 4-3 in casa contro l’Atletico Uri e vede assottigliare il suo vantaggio sulla zona playout a un solo punto.
Vince ancora l’Ilvamaddalena 1-0 in casa dell’Orrolese e isolani che a questo punto sognano giustamente di centrare una clamorosa salvezza.
Intanto agganciano il La Palma a 23 punti e si portano a 6 punti dalla salvezza diretta :a quattro gare dal termine è un risultato prestigioso per una squadra che era data spacciata da tutti e condannata alla retrocessione diretta.
Finisce 2-0 Tonara Monastir con i barbaricini che superano in classifica i campidanesi e si mettono al riparo da clamorosi scenari che potevano succedere in queste ultime giornate.
Con 10 punti sulla coppia Ilvamaddalena La Palma e con altre squadre al di sotto la salvezza per i barbaricini dovrebbe essere centrata mentre per il Monastir per dormire sonni tranquilli sarà necessaria almeno un altra vittoria nelle prossime giornate ma già ora non dovrebbe avere problemi.
A questo punto a quattro gare dalla fine i giochi potrebbero essere fatti solamente per il Bosa che con 19 punti è quasi condannato alla retrocessione diretta dovrebbe vincere tutte le ultime quattro gare e sperare che davanti a se le altre squadre perdano punti.
Scontro diretto tra Valledoria e Ferrini Cagliari che vale la salvezza diretta nel prossimo turno mentre sarà molto arduo il compito dell’Ilvamaddalena impegnato in casa contro il Budoni
VEDI RISULTATI E CLASSIFICHE
https://www.tuttocampo.it/Sardegna/Eccellenza/GironeA/Giornata26

2/M,MONTE ALMA INARRESTABILE SBANCA BERCHIDDA,BADESI NN MOLLA L OSSO,LAERRU AFFOSSATO A ERULA,

2/M,Monte Alma inarrestabile sbanca Berchidda,Badesi nn molla l osso,Laerru affossato a Erula,

Il Montealma di mister Serra grazie a Meloni vice capocannon.del campionato con 21 reti,+ Pinna e Sanna travolge a domicilio il modesto berchidda 97 ,di Crasta il gol dei locali,e prolunga la sua folle corsa verso la tanto agognata promozione in prima,conservando il +5 sul Badesi ,migliore difesa con 13 reti incassate,che nn molla di una virgola e passa volando in casa della Wilier x 1-5,dell evergreen Ciaffiu,doppietta Ferraro e Moretti le reti decisive x gli ospiti che consolidano perlomeno la seconda piazza visto il pari sul suo terreno un po a sorpresa del Coghinas contro lo Sporting Cantera x 2-2,
3 pari interno dei cuzzinesi in stagione i quali allungano sul Laerru ko in casa control Erula,Il GSA LAERRU di Max Manca, semina poco sul campo in erba di Erula e ne raccoglie altrettanti a reti invertite. Gli ospiti si illudono sullo 0 a 1 segnato da Davide Stenta al 26′ minuto della prima frazione. Due minuti dopo il Gsa non ha tempo per esultare al vantaggio e su ribaltamento di fronte arriva il goal su mischia segnato dai locali che sembrano galvanizzati dal goal segnato al 28′ minuto di gara, i locali spingono per trovare il vantaggio del 2 a 1 che nel finale di primo tempo sul duplice fischio, non è arrivato.
La seconda frazione di gioco si apre con i locali in pressing che vanno subito involtati sulla porta chiedendo un rigore ma il direttore di gara ammonisce per simulazione.
Gli ospiti attaccano a testa bassa e i locali ne approffitano su errore di Piretta l’estremo difensore del Gsa, segnando il 2 a 1 parziale. Sembra che il Gsa Laerru anche col vento a favore nel secondo tempo, non riesce più a entrare in gara, qualche occasione con Friscia, Stenta e Belmonte non hanno dato i frutti sperati.
Max provvede a dei cambi inserendo Rubattu, Demuro e Carta che non riescono a dare il giusto apporto per risollevare e ribaltare la situazione,
l’Erula ne approfitta e chiude il match sul 3 a 1 definitivo come detto solo sul campo.
Nel post partita arrivano delle interviste ai nostri microfoni che rivelano l’irregolarità di un giocatore dei locali in campo con un giocatore che appariva tra gli squalificati ma stranamente schierato in campo dall’Erula,
Max dice: “i locali hanno schierato senza volerlo, un giocatore che era squalificato, dice Max che poi molto convinto aggiunge: “la partita sarà nostra a tavolino, faremo un ricorso in FGC” Max sul secondo apposto avverte “potrebbe essere lontano, ma con questo 3 a 0 a favore, potremmo scavalcare la quarta posizione e arrivare al terzo posto, bisognerà attendere qualche partita scorretta del Badesi, aggiunge Max”.
Belmonte invece dice ” meritiamo giustamente la vittoria a tavolino per la mancata regolarità dell’Erula inserendo quel giocatore”. Queste le parole a fine gara, ora, attendiamo la decisione giovedì prossimo e pensiamo alla Willier domenica ore 15 a Laerru!

Il S.Paolo sul sintetico di Carbonazzi nn sfrutta appieno il match ball offertole dal Laerru x passarle davanti e nel derby tutto sassarese sbatte sul Caniga di mister Vacca ,1-1 il finale ,del capitano Frogheri la rete deicisiva dei sanpaolini,raggiunti da 1 autogol a favore degli ospiti .

Nello scontro tra  matricole il Giglio 91,neonata squadra di Castelsardo espugna il campo del fanalino ancora a 0 punti 3 Stelle,x 1-3,di Doria il gol della bandiera x la modesta squadra del 3 Stelle,al via x la 1 volta in un campionato figc,doppio Capula e Pellegrino x gli ospiti che scalano la classifica achiappando a 26 punti lo Sporting Cantera.
Festeggia l erula a LAerru e festeggia il Trinita davanti ai suoi tifosdi grazie al successo interno sul Civitas x 5-3,i locali avanti con Carboni,doppio Mamia e Foresti,agli ospiti nn basta doppio Dobson e Quidacciolu x ribaltare lo svantaggio.
Nonostante il ko interno Fraoni del Gsa Laerru conserva la vetta della classifica dei bomber con 22 reti,seguito ora a una sola rete da meloni della capolista Monte Alma con 21 ,doppietta x lui ,alle spalle continua iol momento magico di Ciaffiu ex Luogoanto e Karagnany grazie alla sua doppietta allunga a 18 centri,scavalcando Giagheddu del Coghinas a secco questa settimana.
https://www.tuttocampo.it/Sardegna/SecondaCategoria/GironeM/Giornata21

2/L,LANTERI TIRA IL FIATO A MARISTELLA,CROLLO TOTALE CAMPANEDDA E AUDAX,IL TORRALBA PASSA AVANTI ,,A FINE GARA MISTER DANIELE VARGIU

2/L,Lanteri tira il fiato a Maristella,Crollo totale Campanedda e Audax,il Torralba passa avanti ,,a fine gara mister DANIELE VARGIU

La battaglia come aveva anticipato mister Robbi 7 gg fa si e conclusa con un pari,nn e bastata un ottimo Maristella passato in vantaggio con Piu al 70 raggiunto dopo soli 10 minuti dal bomber inarrivabile Piga il quale nonostante il pari allunga ulteriormente sulle inseguitric Audax ko in casa del Treselighes,successo firmato ancora Mulas,e la 3 sconfitta consecutiva del campanedda in caduta libera clamorosamente in casa del Pagi x 1-0,Drame realizza il gol partita x i colored che possono staccare in classifica il Pattada ko contro il Sogma e agganciare a 24 punti lo Sprint di mister Adriani ko contro il Torralba che ringrazia e si accomoda in 2 posizione .
Dagli spogliatoi il mister Torralbese DANIELE VARGIU”
Vittoria importante del Torralba, nel difficile campo dell’Ithir Sprint. Sapevamo di di dover affrontare una squadra ostica e devo dire messa molto bene in campo. Un inizio di partita dove abbiamo subito la sfuriata dell’Ithir e di conseguenza anche il gol del loro vantaggio. Ci siamo ricompatati e raggiunto ilpareggio con gran gol del bomber Giua. Nel secondo tempo la partita si un pò incattivita, siamo riusciti a mettere a segno il gol del definitivo vantaggio con Ara che abbiamo mantenuto, soffrendo e giocando da squadra fino alla fine.”

Dopo 2 vittorie consecutive che le hanno permesso il raggiungiemnto della 2 piazza,anche l Audax alza bandiera bianca nel derby contro il Treselighes e lascia il posto d onore al Torralba,
La partita inizialmente è molto combattuta dalle due squadre, con l’Audax che tiene il possesso della palla e si rende pericolosa creando numerose azioni che però non vengono finalizzate a dovere, mentre il Treselighes si affida ai rinvii lunghi della propria difesa, riuscendo comunque ad impensierire il nostro portiere in un paio di occasioni grazie al suo bomber Mulas. Il primo tempo termina sullo 0-0.
Nel secondo tempo parte forte il Treselighes ma si trova di fronta al portiere E.Sechi che compie doversi interventi decisi. Nulla può sul colpo di testa dell attaccante del Treselighes, che prima affossa il difensore dell’Audax tirandogli la maglia e poi insacca la palla in rete per il goal dell’1-0. La partita viene continuamente interrotta dai falli della squadra di casa, l’Audax cerca il goal del pareggio ma fallisce le proprie occasioni. L’arbitro dà due minuti di recupero (a nostro avviso pochi, visto le perdite di tempo, i falli e i cambi) e la partita termina così sull’1-0. L’Audax scivola di nuovo al terzo posto ai danni del Torralba, che dista solo 1 punto. Appuntamento settimana prossima a S.Maria la Palma per Audax-Florinas alle ore 15.00.
Addetto Stampa Audax A.
Guadagna posizioni il Ploaghe,che al Cabigiosu piega a fatica il Minerva x 3-2,Desole,Samba e Mezzettieri i match winner ,e si riaffaccia nei piani alti dove domenica sara ospite nella tana della capolista x cercare di rimediare al ko dell andata x 1-2,
Il Florinas nn sbaglia davanti al suo pubblico ,il Borutta affonda 2-1 ,grazie alle reti di Sanna e Nieddu,ai rossoblu nn basta il solito gol di Mazzette,svcavalcati nuovamente dal redivivo Sogma di mister Calledda cher trova dopo 6 sconfitte consecutive il primo successo del nuovo anno in casa del Pattada x 0-2,con doppio Onnis .
Al comunale di Mores passa anche il ritrovato Sassari completamente trasformato nel girone di ritorno trova la sua terza vittoria stagionale sbancando mores x 1-2,grazie a Magnini e Manicone,l ultimo posto in classifica e solo un brutto ricordo x i sassaresi.
https://www.tuttocampo.it/Sardegna/SecondaCategoria/GironeL/Giornata21