2/M,MONTE ALMA INARRESTABILE SBANCA BERCHIDDA,BADESI NN MOLLA L OSSO,LAERRU AFFOSSATO A ERULA,

2/M,Monte Alma inarrestabile sbanca Berchidda,Badesi nn molla l osso,Laerru affossato a Erula,

Il Montealma di mister Serra grazie a Meloni vice capocannon.del campionato con 21 reti,+ Pinna e Sanna travolge a domicilio il modesto berchidda 97 ,di Crasta il gol dei locali,e prolunga la sua folle corsa verso la tanto agognata promozione in prima,conservando il +5 sul Badesi ,migliore difesa con 13 reti incassate,che nn molla di una virgola e passa volando in casa della Wilier x 1-5,dell evergreen Ciaffiu,doppietta Ferraro e Moretti le reti decisive x gli ospiti che consolidano perlomeno la seconda piazza visto il pari sul suo terreno un po a sorpresa del Coghinas contro lo Sporting Cantera x 2-2,

3 pari interno dei cuzzinesi in stagione i quali allungano sul Laerru ko in casa control Erula,Il GSA LAERRU di Max Manca, semina poco sul campo in erba di Erula e ne raccoglie altrettanti a reti invertite. Gli ospiti si illudono sullo 0 a 1 segnato da Davide Stenta al 26′ minuto della prima frazione. Due minuti dopo il Gsa non ha tempo per esultare al vantaggio e su ribaltamento di fronte arriva il goal su mischia segnato dai locali che sembrano galvanizzati dal goal segnato al 28′ minuto di gara, i locali spingono per trovare il vantaggio del 2 a 1 che nel finale di primo tempo sul duplice fischio, non è arrivato.
La seconda frazione di gioco si apre con i locali in pressing che vanno subito involtati sulla porta chiedendo un rigore ma il direttore di gara ammonisce per simulazione.
Gli ospiti attaccano a testa bassa e i locali ne approffitano su errore di Piretta l’estremo difensore del Gsa, segnando il 2 a 1 parziale. Sembra che il Gsa Laerru anche col vento a favore nel secondo tempo, non riesce più a entrare in gara, qualche occasione con Friscia, Stenta e Belmonte non hanno dato i frutti sperati.
Max provvede a dei cambi inserendo Rubattu, Demuro e Carta che non riescono a dare il giusto apporto per risollevare e ribaltare la situazione,
l’Erula ne approfitta e chiude il match sul 3 a 1 definitivo come detto solo sul campo.
Nel post partita arrivano delle interviste ai nostri microfoni che rivelano l’irregolarità di un giocatore dei locali in campo con un giocatore che appariva tra gli squalificati ma stranamente schierato in campo dall’Erula,
Max dice: “i locali hanno schierato senza volerlo, un giocatore che era squalificato, dice Max che poi molto convinto aggiunge: “la partita sarà nostra a tavolino, faremo un ricorso in FGC” Max sul secondo apposto avverte “potrebbe essere lontano, ma con questo 3 a 0 a favore, potremmo scavalcare la quarta posizione e arrivare al terzo posto, bisognerà attendere qualche partita scorretta del Badesi, aggiunge Max”.
Belmonte invece dice ” meritiamo giustamente la vittoria a tavolino per la mancata regolarità dell’Erula inserendo quel giocatore”. Queste le parole a fine gara, ora, attendiamo la decisione giovedì prossimo e pensiamo alla Willier domenica ore 15 a Laerru!

Il S.Paolo sul sintetico di Carbonazzi nn sfrutta appieno il match ball offertole dal Laerru x passarle davanti e nel derby tutto sassarese sbatte sul Caniga di mister Vacca ,1-1 il finale ,del capitano Frogheri la rete deicisiva dei sanpaolini,raggiunti da 1 autogol a favore degli ospiti .

Nello scontro tra  matricole il Giglio 91,neonata squadra di Castelsardo espugna il campo del fanalino ancora a 0 punti 3 Stelle,x 1-3,di Doria il gol della bandiera x la modesta squadra del 3 Stelle,al via x la 1 volta in un campionato figc,doppio Capula e Pellegrino x gli ospiti che scalano la classifica achiappando a 26 punti lo Sporting Cantera.
Festeggia l erula a LAerru e festeggia il Trinita davanti ai suoi tifosdi grazie al successo interno sul Civitas x 5-3,i locali avanti con Carboni,doppio Mamia e Foresti,agli ospiti nn basta doppio Dobson e Quidacciolu x ribaltare lo svantaggio.
Nonostante il ko interno Fraoni del Gsa Laerru conserva la vetta della classifica dei bomber con 22 reti,seguito ora a una sola rete da meloni della capolista Monte Alma con 21 ,doppietta x lui ,alle spalle continua iol momento magico di Ciaffiu ex Luogoanto e Karagnany grazie alla sua doppietta allunga a 18 centri,scavalcando Giagheddu del Coghinas a secco questa settimana.
https://www.tuttocampo.it/Sardegna/SecondaCategoria/GironeM/Giornata21